SiAmo Ascoli

Insieme per una Ascoli migliore!

Archivi delle etichette: degrado urbano

LETTERA APERTA CONTRO L’INVASIONE DEI BARBARI – Amici della Domenica di Foggia (GADD)

Image

Condividiamo pienamente  questa lettera di ribellione degli Amici della Domenica di Foggia (GADD).  Riprendiamoci le nostre meravigliose città  e non smettiamo mai di denunciare questi atti vigliacchi a cui sono continuamente sottoposte. Alzare la voce è un NOSTRO dovere morale..

Siamo alle solite.

Ancora una volta un albero che cade fa più rumore di una foresta che cresce.
Mentre il gruppo amici della domenica (GADD) e tante altre belle realtà associative della nostra città si impegnano per dimostrare che un’altra Foggia è possibile, promuovendo senso civico, rispetto per il bene comune e per la coltivazione del senso del bello, i soliti imbecilli imperterriti continuano le proprie scorribande e vandalizzano la città.

Un’esigua minoranza tiene in scacco la stragrande maggioranza della città e contribuisce a far scendere il livello di vivibilità di un’intera comunità.
In città non c’è più un muro lasciato pulito dalle insulse dichiarazioni d’amore di cuori di fanciulli/e infranti o di pseudo artisti della domenica che lasciano firme inguardabili come segno del proprio insulso passaggio. Di nuovo hanno imbrattato le mura della cattedrale, di nuovo è stato vandalizzato il monumento ad Umberto Giordano.
Tutti questi per noi del GADD sono i segni dei tanti fallimenti che hanno costellato la storia della nostra martoriata città.
Il fallimento è delle agenzie formative, tutte, che non sono riuscite in questi anni ad educare al senso civico molte delle generazioni che si sono susseguite nella nostra comunità.
Il fallimento è di chi ha amministrato ed amministra, che non riesce a controllare il territorio ed a perseguire come dovrebbe questi vandali.
Il fallimento è di TUTTI noi cittadini che in questi anni abbiamo girato la testa da un’altra parte.
Noi del GADD siamo convinti che c’è un’altra Foggia, la foresta che cresce in silenzio, quella di chi non ci sta a vivere nel degrado e deve alzare la voce e dimostrare con la partecipazione attiva la propria presenza.
Noi del GADD domenica 17 Febbraio 2013 ci incontriamo alle ore 11.00 davanti al monumento ad Umberto Giordano dove ci sarà una performance di scrittura estemporanea, con l’invito a partecipare a tutti gli alberi di questa foresta fatta di gente per bene che non si è arresa e non vuole più girare la testa da un’altra parte.
Ci incontriamo come tutte le domeniche da oramai oltre due anni nei luoghi del degrado, per dire BASTA ed invitare TUTTI alla propria assunzione di responsabilità!
Noi ci siamo, perché convinti che S POT FA’ e ci mettiamo il nostro tempo e le nostre facce, per come possiamo e sappiamo fare, a tutti gli altri il compito poi di fare il proprio dovere.

gli Amici della Domenica – Foggia

http://amicidomenica.altervista.org

Annunci

A Monticelli siamo invasi dai rifiuti

L’immondizia a Monticelli (Labolognese)

La segnalazione di un lettore che chiede punizioni severe per i trasgressori.

Ascoli Piceno, 25 settembre 2012 – “Basta con l’immondizia abbandonata per terra. Oramai si trovano sacchetti sparsi ovunque, in ogni angolo della nostra città. Sono un vostro lettore da diversi anni ed ho colto al volo l’occasione offerta dalla vostra interessante rubrica per segnalarvi diversi casi di degrado, perchè così devono essere definiti. Il comune denominatore è rappresentato proprio dall’abbandono dei rifiuti. Tanti sono i cittadini che non rispettano nè le modalità nè gli orari della raccolta differenziata porta a porta promossa dall’amministrazione comunale.

La situazione, poi, peggiora a dismisura se prendiamo in considerazione i quartieri periferici. Uno su tutti, ovviamente, è quello di Monticelli. Nella foto scattata pochi giorni fa, infatti, si può notare come l’immondizia non venga mai gettata all’interno degli appositi bidoni ma sempre all’esterno degli stessi. A mio avviso, gli amministratori non hanno una grandissima colpa, se non quella di prevedere delle sanzioni il più aspre possibili per chi non rispetta la bellezza della nostra città, inquinandola e di conseguenza facendole anche del male. Se vogliamo che Ascoli sia a misura di turista c’è ancora tanto da migliorare”.
Emidio P.

La lettera è giunta in redazione da parte di un lettore, nell’ambito dell’ormai consueta ed apprezzata rubrica intitolata ‘Riprendiamoci la città’, che permette ai cittadini di segnalare al Carlino cosa non va sotto le Cento Torri. Il problema relativo all’immondizia, che è stato tirato in ballo dal signor Emidio, rappresenta uno dei più discussi nel corso degli ultimi anni.

Effettivamente, sono tante le zone della città ‘invase’ dai sacchetti e dai rifiuti, ma come ha rivelato lo stesso lettore la colpa è quasi sempre degli stessi cittadini. Occorre, dunque, una maggior sensibilizzazione nei confronti della raccolta differenziata ma servirebbero appunto anche delle punizioni esemplari per i trasgressori della buona norma per la quale l’immondizia andrebbe gettata all’interno degli appositi bidoni o contenitori. La lettera scritta dal signor Emidio, dunque, non fa una piega, come si suol dire in gergo. Ma gli ascolani sono un popolo orgoglioso e c’è da scommettere che faranno sicuramente di tutto per migliorare anche dal punto di vista ecologico per rendere sempre più bella la città delle Cento Torri.

di Matteo Porfiri

Fonte: http://www.ilrestodelcarlino.it/ascoli/cronaca/2012/09/26/777708-monticelli-crociata-contro-la-sporcizia.shtml

Combattere il degrado si può, e dipende anche da te..

Il blog SiAmo Ascoli,  nasce con l’intento di mettere a disposizione dei propri utenti, strumenti, notizie, idee ed iniziative che possano essere utili per un impegno più attivo da parte dei cittadini.

Non aspettiamo che siano sempre gli altri a risolvere i problemi, ogni nostro singolo gesto d’amore può rendere Ascoli migliore, nel menù in alto, troverai informazioni, video ed articoli che ti faranno capire cos’è il degrado, come nasce e come è possibile contrastarlo..

Unisciti a noi..

Per maggiori informazioni contattaci: siamoascoli@gmail.com  

 SiAmo Ascoli – gesti d’amore per una città migliore

“Degrado cittadino? Ringrazio chi lo segnala, interveniamo meglio”

Il sindaco Guido Castelli dopo gli interventi in via Tornasacco e nel quartiere San Gregorio. Nel fine settimana valutazione delle situazioni nelle scuole e nel centro cittadino. Seguirà poi una disinfestazione

ASCOLI PICENO – Dopo che nei giorni scorsi alcuni residenti del quartiere di San Gregorio e di via Tornasacco, avevano lamentato situazioni di degrado urbano, il sindaco di Ascoli Guido Castelli ha immediatamente invitato gli uffici comunali preposti a procedere ad interventi di sistemazione nelle zone indicate da questi cittadini.

“Queste segnalazioni – ha commentato il sindaco Castelli – sono estremamente importanti perché denotato di un positivo senso civico ed una vicinanza all’azione di questa Amministrazione. E’ grazie a loro che possiamo essere presenti in tutte le zone cittadine; è grazie a loro che possiamo operare al meglio. La città è la casa di tutti noi e tutti noi siamo chiamati, come cittadini, a collaborare al miglioramento della qualità della vita e al decoro urbano”.

L’amministrazione comunale sottolinea che nel prossimo fine settimana una ditta specializzata procederà ad un sopralluogo in tutti gli edifici scolastici e nelle zone più a rischio del centro storico dove sono stati segnalati fenomeni di degrado.

Quindi, condizioni climatiche permettendo, nella notte tra lunedì 24 e martedì 25, verrà effettuato il primo degli interventi di disinfestazione programmati per l’autunno.

FONTE: PICENOOGGI – http://www.picenooggi.it/2012/09/19/12574/degrado-cittadino-ringrazio-chi-lo-segnala-interveniamo-meglio/

Combattere il degrado si può, e dipende anche da te..

Il blog SiAmo Ascoli,  nasce con l’intento di mettere a disposizione dei propri utenti, strumenti, notizie, idee ed iniziative che possano essere utili per un impegno più attivo da parte dei cittadini.

Non aspettiamo che siano sempre gli altri a risolvere i problemi, ogni nostro singolo gesto d’amore può rendere Ascoli migliore, nel menù in alto, troverai informazioni, video ed articoli che ti faranno capire cos’è il degrado, come nasce e come è possibile contrastarlo..

Unisciti a noi..

Per maggiori informazioni contattaci: siamoascoli@gmail.com  

 SiAmo Ascoli – gesti d’amore per una città migliore

Denunciato teppista di 21 anni che stava imbrattando negozi nel centro storico

Alle 3 di notte G.L., disoccupato usava la bomboletta spray in via Ottaviano Iannella. Con lui un altro ragazzo che si è dato alla fuga. Alcuni suoi amici si erano macchiati di reati di spaccio e già, nel marzo 2011, avevano scritto insulti al sindaco di Ascoli presso il chiostro di San Francesco

ASCOLI PICENO – Ventun’anni, disoccupato. Nel tempo libero: teppista. O, per essere più politicamente corretti, “writer”.  Nella notte del 17 settembre, precisamente alle ore 3:10, personale della Polizia di Ascoli in servizio nel centro storico cittadino trovavano, in via Ottaviano Iannella, un  ragazzo, G.L., intento con una bomboletta spray ad imbrattare la saracinesca del civico 34 – 36, una ex pasticceria attualmente chiusa, ristrutturata ed in vendita, ed un altro giovane che si dava a precipitosa fuga nelle rue del centro, riuscendo a far perdere la proprie tracce.
Il primo ragazzo veniva fermato e denunciato ai sensi dell’ex art. 639 comma 2 del Codice Penale e gli venivano, inoltre, trovate all’interno dell’autovettura parcheggiata nelle vicinanze, altre 22 bombolette di vernice spray, di vari colori, subito poste sotto sequestro.

Il giovane è solito accompagnarsi con altri coetanei, qualcuno dei quali è risultato avere precedenti penali per piccoli furti e segnalato per uso personale di sostanze stupefacenti, nonché, uno in particolare, denunciato, nel marzo 2011, dalla locale Digos, per lo stesso reato, avendo imbrattato un muro facente parte del chiostro di San Francesco con scritte insultanti il sindaco di Ascoli.

FONTE: PICENOOGGI – http://www.picenooggi.it/2012/09/21/12610/denunciato-teppista-di-21-anni-che-stava-imbrattando-negozi-nel-centro-storico/

Combattere il degrado si può, e dipende anche da te..

Il blog SiAmo Ascoli,  nasce con l’intento di mettere a disposizione dei propri utenti, strumenti, notizie, idee ed iniziative che possano essere utili per un impegno più attivo da parte dei cittadini.

Non aspettiamo che siano sempre gli altri a risolvere i problemi, ogni nostro singolo gesto d’amore può rendere Ascoli migliore, nel menù in alto, troverai informazioni, video ed articoli che ti faranno capire cos’è il degrado, come nasce e come è possibile contrastarlo..

Unisciti a noi..

Per maggiori informazioni contattaci: siamoascoli@gmail.com  

 SiAmo Ascoli – gesti d’amore per una città migliore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: