SiAmo Ascoli

Insieme per una Ascoli migliore!

PREMIAZIONE PER IL CONCORSO “BALCONI FIORITI” e PRIMO RICONOSCIMENTO “SIAMO ASCOLI”

Image

Sabato scorso, durante la riuscitissima festa di fine estate presso il Brugni Coffee Room, l’Associazione Ascoli da Vivere, sempre nell’ottica di sensibilizzare e incentivare il rispetto e la tutela di Ascoli, ha effettuato la premiazione di “Balconi Fioriti”, un concorso in collaborazione con il Comune di Ascoli Piceno e l’Azienda Traini Eco Service., dove si richiedeva ai partecipanti di abbellire con decorazioni floreali, balconi e davanzali.

La giuria, presieduta dal Prof. Papetti, Direttor dei Musei Civici, ha decretato i seguenti Vincitori:

Al 1.o posto la Sig.ra Vincenza Mariani con il balcone in Via d’Argillano, al 2.o posto la Sig.ra Giovanna Fagiuoli con il balcone di Via dei Grisanti ed al 3.0 posto il Sig. Giampiero Sestili Spurio con il Balcone in Via Trebbiani.

Inoltre, sempre durante la serata, è stato dato un riconoscimento per l’impegno nella lotta al degrado cittadino a Roberto Ciarrocchi, titolare dell’Hotel Gioli, che da anni si batte in prima linea contro il graffitismo vandalico.

Al Sig. Ciarrocchi, l’Associazione Ascoli da Vivere ha conferito la targa “SiAMO ASCOLI, gesti d’amore per una città migliore”, un riconoscimento che in futuro, andrà a tutte quelle persone, enti e Associazioni, che si impegneranno con azioni concrete, nella tutela e nella sensibilizzazione al rispetto del decoro urbano.

Ascoli da Vivere, attraverso “Balconi Fioriti”, “SiAmo Ascoli” ed altre iniziative inerenti a questa tematica, vuole lanciare un messaggio positivo a tutti i cittadini, invitandoli ad impegnarsi, anche con dei piccoli gesti quotidiani come il non buttare cartacce e sigarette per terra, rimuovere scritte vandaliche, affissioni abusive e adesive da qualsiasi supporto, prendersi cura di aree verdi e tutte quelle azioni che mirano a migliorare la qualità del decoro urbano cittadino.

Dobbiamo considerare Ascoli come la nostra casa, e solo impegnandoci a rispettarla e a farla rispettare dagli altri, che si può sperare in una città migliore, più vivibile per noi, e più presentabile per i migliaia di turisti che ogni anno visitano la nostra città.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...