SiAmo Ascoli

Insieme per una Ascoli migliore!

Tutto pronto per la giornata Antidegrado..Sei dei nostri?

ASCOLI PICENO – Imbrattare un patrimonio artistico e culturale millenario, magari solo per vincere la noia. Ecco dunque che la città di Ascoli Piceno scende in campo e domenica 21 ottobre alle ore 9 parteciperà alla prima giornata nazionale antidegrado. Obiettivo: riverniciare il muro che divide il campo scuola dalla piscina comunale, sito in via Spalvieri. L’iniziativa, promossa dall’associazione Ascoli da Vivere, sarà realizzata in collaborazione con il Comune.

PARLANO CASTELLI E BRUGNI – “Abbiamo investito molto sulla questione Degrado – dichiara il sindaco di Ascoli Guido Castelli – Spesso è proprio la modernità ad aumentare il rischio che ci siano comportamenti inadeguati, che favoriscano il degrado. Un conto sono i writers – conclude Castelli – un conto sono i taggers che per sfida imbrattano la nostra città, proponendone un’immagine distorta e caotica, non veritiera. Messaggio che purtroppo coinvolge direttamente anche i più piccoli”.

“Ascoli è una delle città più belle d’Italia – afferma l’assessore comunale alla Gioventù Massimilano Brugni – attraverso questa operazione, vogliamo dare il buon esempio e trasmettere un messaggio culturale positivo”. L’assessore ha inoltre ricordato come quella di domenica sarà la prima di tante iniziative di questo genere.

TUTTI I CITTADINI POSSONO DARE UNA MANO – “Per degrado non s’intende solo muri imbrattati, ma bensì anche sporcizia, o auto mal parcheggiate – spiega Lucia Boncori, rappresentante dell’Associazione Ascoli da Vivere – Siamo in contatto da diverso tempo con le associazioni di Milano, Roma e Firenze per la giornata che prenderà il via domenica. Vivo ad Ascoli da 9 anni, è una splendida cittadina, ma vedere zone completamente “verniciate” fa male e non è sicuramente un bel biglietto da visita anche per i turisti. Se vediamo qualcosa che è contro il vivere civile, dobbiamo essere noi i primi a segnalare tali comportamenti”.
Il muro, alto 2 metri e lungo 30 metri, sarà riverniciato dai ragazzi di Ascoli da Vivere, dal sindaco Guido Castelli e dall’assessore Massimiliano Brugni. Ovviamente tutta la cittadinanza è invitata a dare il proprio contributo. L’area in questione, come sottolineato da Brugni, una volta rinnovata verrà messa a disposizione dei “writers” attraverso un bando pubblico. Le vernici verranno messe a disposizione gratuitamente dalla ditta del signor Giuseppe Capponi che dichiara: “In occasione dei 50 anni della mia attività, anziché festeggiare con la solita porchetta, ho avuto questa bella idea

fonte:primapaginaonline.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: