SiAmo Ascoli

Insieme per una Ascoli migliore!

Il sogno verde di Felix

Aveva nove anni Felix Finkbeiner quando disse: “Pianterò un milione di alberi in Germania”. E perché no? In fondo perché limitarsi a un’esile piantina sul davanzale di una finestra alle elementari. Soprattutto dopo la lezione delle maestre sulla fotosintesi clorofilliana, il disboscamento planetario e il pericolo che corre l’ambiente e quindi noi, tutti. Oggi Felix di anni ne ha 13, il milione di alberi ha finito di piantarlo l’anno scorso, e non ha nessuna intenzione di fermarsi.

Perché accontentarsi proprio ora che il progetto, così come gli alberi, sta dando i suoi frutti? Il primo albero Felix l’ha piantato sotto la finestra della sua classe, nella sua scuola a Monaco. Il milionesimo il 4 maggio dello scorso anno

Tornato a casa dopo la lezione delle maestre 4 anni fa, Felix Finkbeiner ha cominciato a pensare al suo progetto. L’ispirazione l’aveva trovata nella vita e nell’opera di Wangari Maathai, premio nobel per la Pace, ambientalista, attivista e biologa keniota, che aveva aiutato a piantare oltre 30 milioni di alberi. Dall’inizio della sua visione, solo in Germania Felix ha piantato 250mila alberi ogni anno.

Il primo dipendente Felix lo ha assunto a nove anni. Oggi del Plant for the Planet Foundation’s Children Coordination Council, fanno parte 23 persone. E sono tutti bambini di 12 anni. Piccoli ambasciatori per il ‘Climate Justice’ che vanno in giro per il mondo a dare lezione di sogni. Hanno tutti una visione precisa e sanno come raccontarla:“Vorremmo che gli esseri umani della nostra generazione si sentano cittadini del mondo”. Viaggiatori globali. Niente di troppo complesso. In fondo la lenta distruzione del mondo coinvolge comunque tutti. Hanno ragione i bambini, se manca l’ossigeno c’è solo da ripiantare gli alberi.

Il loro programma di azione si basa su tre punti principali: l’eliminazione di tutto ciò che emette tecnologicamente CO2, anidride carbonica. Bandite le emissioni di carbonio a livello globale, chiunque sia responsabile di superare la tonnellata e mezzo di CO2 dovrà pagare per l’eccesso. Infine la riforestazione. L’obiettivo è quello di riuscire a piantare 500 miliardi di alberi, per arrivare a un trilione in dieci anni. I primi a dare l’esempio saranno proprio loro, un milione di piante a bambino in ciascun Paese. Al momento Plant For The Planet è presente in 131 nazioni.

fonte: http://www.icansavetheplanet.com

Guarda il Video:

Annunci

Una risposta a “Il sogno verde di Felix

  1. Edo Orazi 26/05/2011 alle 12:51 am

    Nuove generazioni così profondamente sagge rappresentano, finalmente, la grande speranza per il mondo; e il mio grande rimpianto di aver dato così poco!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: